Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitą

A cura di Ledha

Archivio notizie

08/01/2018

"Il Diario di Anna Frank" tradotto in simboli. Presentazione a Milano

La casa editrice "La Meridiana" ha pubblicato un'edizione del volume curato dal Centro Studi INBook. Presentazione presso la Casa della Memoria di Milano il 25 gennaio

In vista della Giornata della memoria -che si celebra il 27 gennaio, anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz- la casa editrice “La Meridiana” ha pubblicato una nuova edizione del "Diario di Anna Frank" tradotto in simboli. In questo modo, anche i lettori con disabilità cognitive potranno leggere uno dei volumi più noti della letteratura mondiale. Un libro imprescindibile per chi vuole conoscere la storia della Seconda guerra mondiale e dell'Olocausto.

Grazie a questo nuovo adattamento il volume, nato sotto la supervisione del Centro Studi INBook, potrà essere portato nelle scuole e nelle comunità educative, nelle biblioteche e nelle librerie. In questo modo la lettura del "Diario di Anna Frank" sarà finalmente accessibile anche a quel pubblico di giovani adulti che si approcciano con difficoltà ai testi tradizionali. A questo link, potete sfogliare alcune pagine del volume. La pubblicazione del "Diario di Anna Frank" rappresenta un buon auspicio per il 2018, dopo i buoni risultati ottenuti nel 2017. Anno che ha visto l’uscita di un numero finalmente significativo di titoli InBook.

Il "Diario di Anna Frank" tradotto in simboli verrà presentato il 25 gennaio a Milano, presso la Casa della Memoria (via Federico Confalonieri 14) alle ore 18.

 

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitą

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign