Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilità

A cura di Ledha

Ultime notizie

16/04/2018

Parkinson: l’armonia della condivisione

In programma sabato 21 e domenica 22 aprile il quarto meeting nazionale promosso da Parkinson Italia Onlus. Al centro del dibattito, la mancata implementazione del PDTA

“Parkinson: l’armonia della condivisione” è il titolo del quarto meeting nazionale promosso dall’associazione Parkinson Italia Onlus in programma sabato 21 e domenica aprile 2018 a  Milano presso l’Hotel Best Western Antares-Concorde (viale Monza 132). La giornata di sabato sarà dedicata a un’iniziativa di carattere sociale e scientifico. 

Il meeting riunirà tutte le associazioni confederate e altre realtà di rilevanza nazionale interessate alle tematiche di tutela delle persone con il morbo di Parkinson e parkinsonismi e dei loro familiari, per sostenere progetti sulla malattia di Parkinson e sul miglioramento della qualità delle cure, informare sugli aspetti sociali della malattia, favorire il dialogo tra i diversi stakeholder con uno scambio di informazioni, opinioni, esigenze.

Particolarmente importante sarà la giornata di sabato 21 aprile, dedicata al dibattito scientifico. “Obiettivo di questo convegno è fare il punto sull’attuazione e l’implementazione dei PDTA, il Percorso diagnostico terapeutico assistenziale, previsto dal Piano nazionale cronicità”, spiega Antonino Marra, presidente di Parkinson Italia Onlus. “A oggi sono solo tre le regioni che hanno già attuato i PDTA in relazione alla malattia di Parkinson: Piemonte, Toscana e Puglia. Ci saranno i rappresentanti di queste tre regioni, per spiegarci in che modo hanno implementato questi provvedimenti”.

Oltre ai rappresentanti regionali, durante la giornata di sabato interverranno i rappresentanti della Direzione Programmazione Sanitaria del Ministero della Salute e delle associazioni (Cittadinanzattiva, LEDHA, AIAS, Associazioni parkinson).

“Quello che ci sorprende è il fatto che a distanza di molto tempo dall’entrata i vigore della legge, la maggior parte delle Regioni è rimasta in attesa e non ha attuato i PDTA -conclude Marra-. Il fatto che tre Regioni molto diverse siano però riuscite a implementare questi percorsi, significa che è possibile farlo e non possono esserci scuse”. Il Meeting Nazionale, aperto a tutti e gratuito, sarà così l’occasione per un confronto tra associazioni, istituzioni ed esperti che esporranno novità, criticità e soluzioni sulle problematiche legate all’attuazione dei PDTA attraverso un confronto pratico per fare emergere priorità, necessità e suggerimenti.

Attraverso il confronto durante le due giornata di meeting, Parkinson Italia si propone di identificare le necessita e gli aspetti prevalenti nella presa in carico della persona con parkinson e identificare un percorso codificato per la patologia volto a creare omogeneita dei percorsi nell’attuazione dei PDTA a livello nazionale, da parte delle regioni, delle strutture sanitarie, degli enti territoriali coinvolti nella gestione della patologia e delle associazioni.

Parkinson Italia Onlus è una confederazione di 23 associazioni di volontariato indipendenti sparse sul territorio nazionale, interessa più di 10mila persone ed è membro attivo dell’Europen Parkinson’s Disease Association (EPDA) e della Federazione Italiana Associazioni di pazienti Neurologici (FIAN).

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilità

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign