Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitą

A cura di Ledha

Archivio appuntamenti

Milano - 20/08/2018 - 29/08/2018

via della Moscova 26

Primo summer camp mirrorable: tra ricerca, sport e continuoous learning

A Milano, dal 20 al 29 agosto, un esperimento unico destinato ai bambini di tutta Italia con diagnosi di emiplegia.

Si terrà a Milano, dal 20 al 29 agosto prossimi, il primo Summer Camp Mirrorable: 10 giorni di attività per bambini provenienti da diverse regioni d’Italia, in età dai 5 ai 13 anni e con diagnosi di paralisi cerebrale infantile unilaterale/emiplegia, che potranno esercitarsi in nuovi sport bimanuali, come il golf, il tennis, il volley, il basket o la danza, grazie all’apprendimento imitativo con il proprio tutor e con i compagni di gioco. Per loro sarà puro divertimento, per la famiglia un beneficio ulteriore dato dall’utilizzo della pausa estiva in attività finalizzate, con una forte attenzione anche al benessere psico-sociale dei giovani pazienti.

Il Summer Camp Mirrorableavrà luogo presso PlayMore! (in via della Moscova 26, in pieno centro a Milano) ed è un’opportunità offerta gratuitamente da Fightthestroke a 16 bambini (con un impatto su oltre 100 adulti tra terapisti, istruttori, ricercatori, caregivers) che insieme porteranno avanti un training intensivo di potenziamento motorio, potenziamento cognitivo e avviamento allo sport. L’iniziativa è stata resa possibile grazie al supporto rinnovato della Fondazione Vodafone attraverso il bando OSO Ogni Sport Oltre. 

Il Summer Camp Mirrorable prende ispirazione da altri modelli di riabilitazione intensiva frequentati e studiati all’estero, per poter estendere il protocollo di ricerca non solo alle attività di potenziamento motorio ma anche di potenziamento cognitivo e di avviamento allo sport delle diverse discipline paraolimpiche. Un esperimento unico al mondo e sfidante.

Durante il Summer Camp verrà anche messo in atto uno studio di ricerca sperimentale e verranno testati nuovi approcci valutativi, grazie all’utilizzo di conoscenze e devices tecnologici all’avanguardia (es. registrazione cinematica in 3D) e alle partnership stabilite con diversi centri di studio: il disegno di ricerca è infatti il frutto di un’alleanza che vede collaborare ricercatori dell’Università di Neuroscienze di Parma con il Centro Nazionale degli Insegnanti Specializzati (CNIS), diretto dalla Prof.ssa Daniela Lucangeli, tirocinanti selezionati in collaborazione con il corso di Laurea in Scienze Motorie dell’Università Cattolica di Milano, fino alle principali Associazioni sportive e a coordinatori esperti in fisioterapia e terapia occupazionale.

Per informazioni, iscrizioni al camp per famiglie e tirocinanti: info@fightthestroke.org

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitą

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign