Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitā alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitā

A cura di Ledha

Ultime notizie

22/09/2022

Ultimi posti disponibili per il percorso formativo rivolto ad aspiranti "mentor"

L'iniziativa, promossa dal Consorzio Sir, č rivolta a insegnanti, educatori e assistenti sociali. Obiettivo: accompagnare i giovani con disabilitā nella transizione verso il mondo del lavoro

Sono ancora disponibili alcuni posti per percorso formativo “Mentor: strumenti e strategie per promuovere partecipazione lavorativa e qualità di vita” promosso dal Consorzio Sir nell’ambito del progetto “Inclusi” sviluppato in collaborazione con diverse realtà del terzo settore (tra cui Spazio aperto servizi, Anffas nazionale, la cooperativa Il cerchio) e il Comune di Milano. Il corso è rivolto a insegnanti di sostegno e curricolari delle scuole secondarie di primo e secondo grado, educatori, psicologi e assistenti sociali.

Il percorso intende promuovere la funzione del mentor, che possa operare nel processo di accompagnamento dei ragazzi con disabilità che frequentano la scuola secondaria di secondo grado, con l’obiettivo di agevolarne la transizione verso il mondo del lavoro, supportando il percorso di valutazione di abilità e competenze richieste per l’inserimento lavorativo, analizzando le barriere e i facilitatori nel contesto e favorendo l’accesso ai diversi servizi necessari per compiere una scelta formativa/lavorativa che consenta di raggiungere una buona qualità di vita nel lungo periodo.

La prima parte del percorso prevede 20 ore di formazione sincrona e 10 di formazione asincrona (pillole formative). La formazione prevede, inoltre, 10 ore di supervisione, che si svolgeranno durante la sperimentazione della funzione del mentor. Per la formazione sincrona è previsto il riconoscimento dei crediti ECM per le professioni sanitarie e il riconoscimento dei crediti formativi per gli assistenti sociali. Per i docenti di ruolo il corso è accreditato al Miur ai sensi della Direttiva Ministeriale 170/2016. Per la formazione asincrona e per la supervisione non sono previsti accreditamenti.

Per maggiori informazioni sul programma del corso, le modalità di iscrizione e di accreditamento è possibile consultare il documento in allegato.

 

Condividi: Facebook Linkedin Twitter email Stampa