Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitÓ

A cura di Ledha

Archivio notizie

23/09/2022

Lorenzo Guerini: ci impegneremo per far approvare la legge Delega

"Il tema della disabilitÓ va visto nella prospettiva di quanto prevede la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilitÓ, che Ŕ legge dello Stato"

"Il Partito democratico è stato protagonista al governo ed in Parlamento dell'approvazione della legge Delega sulla disabilità (legge 227 del 2021) che ha come finalità quella di garantire al cittadino con disabilità il riconoscimento della propria condizione con il pieno rispetto dei suoi diritti civili e sociali ed è altresi impegnato per fare in modo che il nuovo governo rispetti i tempi previsti dalla delega per la emanazione dei decreti legislativi che ne garantiscano la concreta attuazione". Lo afferma l’onorevole Lorenzo Guerini, ministro della Difesa del Governo Draghi e candidato alle prossime elezioni politiche per il Partito democratico.

Guerini sottolinea come "il tema della disabilità vada visto nella prospettiva di quanto prevede la Convenzione Onu per i diritti delle persone con disabilità, che è legge dello Stato 18 del 2009 che all’art. 19 l’art.19 afferma che 'gli Stati...riconoscono il diritto di tutte le persone con disabilità a vivere nella società con la stessa libertà di scelta delle altre persone e adottano misure efficaci ed adeguate al fine di facilitare il pieno godimento da parte delle persone con disabilità di tale diritto e la loro piena integrazione e partecipazione nella società...'".

"È un percorso -aggiunge Guerini- che nel nostro Paese ha preso il suo avvio con la approvazione della legge 112/2016 sul "Dopo di noi" e che si prefigge di aprire una nuova prospettiva per tutte le persone con disabilità, indipendentemente dal tipo di disabilità da cui sono affette, sia di carattere fisico o psichico: la prospettiva della vita indipendente che permetta ad ogni persona con disabilità di valorizzare al meglio le risorse, poche o tante che siano, che ognuno di noi possiede".

Per queste ragioni -recita una nota Pd- l’onorevole Guerini esprime apprezzamento e condivisione per i contenuti della lettera che LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità ha inviato a tutti i candidati lombardi alle prossime elezioni del 25 settembre.

Il testo di questa lettera è stato pubblicato il 23 settembre 2022 sul quotidiano "Il Cittadino" di Lodi

Condividi: Facebook Linkedin Twitter email Stampa