Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilità

A cura di Ledha

Archivio notizie

03/03/2014

Informatica per tutti

Ogni anno, l'associazione Cirah organizza a Milano 15 corsi di informatica gratuiti (di base e avanzati) per persone con disabilità. L'obiettivo, dare nuove competenze a chi sta cercando un lavoro.

Corsi di informatica gratuiti per persone con disabilità. A Milano li promuove e li organizza "Cirah - Centro internazionale ricerche per l'autosufficienza di persone con disabilità" che ha già formato 300 allievi tra il 2011 e il 2012. "Ogni anno organizziamo 15 corsi. Nove di base, con la spiegazione del sistema operativo Windows, introduzione a Word ed Excel. Seguiti da sei corsi avanzati di Word ed Excel", spiega Lorenzo Dotti, docente volontario presso l'associazione Cirah.

Per accedere ai corsi viene richiesta un'invalidità riconosciuta non inferiore al 46% ma con residua capacità lavorativa, la conoscenza della lingua italiana e una scolarità di almeno terza media. Prima dell'ammissione al corso, i candidati sostengono un colloquio con una commissione formata da uno psicologo e da due docenti. "L'obiettivo di questo corso è aiutare chi sta cercando un lavoro, dando loro nuove competenze. Oppure migliorare le capacità lavorative di chi ha già un'esperienza d'ufficio alle spalle e vuole rimettersi in gioco - spiega Dotti -. Il colloquio ci serve per capire se ci sono i requisiti di base per la frequenza".
Ciascun corso dura 40 ore (quattro ore al giorno, dal lunedì al venerdì per due settimane) ed "è abbastanza impegnativo - avverte Dotti -. Chi supera l'esame di fine corso, se è interessato, può passare al livello avanzato. Mentre a chi va così così si propone di ripetere il corso".

Tutti i corsi sono completamente gratuiti, inoltre chi frequenta regolarmente ha diritto a un piccolo rimborso spese sotto forma di buono pasto giornaliero. Il corpo docente è composto interamente da volontari, prevalentemente pensionati, che hanno alle spalle esperienze lavorative in azienda e hanno usato gli strumenti informatici sui luoghi di lavoro. A questi si affiancano i tutor, uno ogni due/tre studenti. "Siamo una piccola associazione: 5-6 docenti, tutti pensionati - spiega Dotti -. Abbiamo tutti usato l'informatica sul lavoro e trasferiamo le nostre competenze con un approccio abbastanza pragmatico".
Info. Grazie ad una convenzione con il Comune di Milano, le sedi sono in due scuole comunali in via Pepe 40 (vicino alla stazione FS Garibaldi) e in via San Giusto 65 (zona San Siro). Ulteriori informazioni sul sito www.cirah.it - oppure tel. 02 64444008 - 02 64444006.

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilità

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign