Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilità

A cura di Ledha

Archivio notizie

23/03/2014

"Persone, non pesi". Contro la discriminazione, per i diritti delle persone con disabilità

Fish lancia una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi: c'è tempo fino al 30 marzo per donare due euro con un SMS solidale al numero al 45502.

"La discriminazione pesa, il pregiudizio pesa, l'esclusione pesa. Pesano e schiacciano i diritti delle persone con disabilità". È la voce dell'attrice Lella Costa a lanciare la campagna "Persone, non pesi", promossa da FISH - Federazione italiana per il superamento dell'handicap. Ancora oggi, infatti, discriminazioni, pregiudizi ed esclusione sociale gravano sulle persone con disabilità. Che invece vogliono essere protagonisti della propria vita e delle proprie scelte personali e familiari. E che non vogliono essere considerate "pesi".
Convinta che i diritti di tutte le persone siano essenziale presupposto della convivenza sociale, del benessere, del progresso civile e dello sviluppo umano, FISH promuove la campagna "Persone, non pesi", con l'obiettivo di sensibilizzare tutti i cittadini sulle discriminazioni vissute da molte persone con disabilità.

Attiva dal 1994, FISH opera per tutelare i diritti di tutte le persone con disabilità, lavorando con determinazione e senza pietismi, per migliorarne l'accesso al lavoro, allo studio, alla partecipazione e all'autonomia. Da vent'anni FISH lavora per tradurre in istanza politica, in progetti realistici questo desiderio di autonomia e indipendenza delle persone con disabilità. Con fatica, con impegno, con determinazione, con orgoglio, senza pietismi.

"Persone, non pesi" ha anche lo scopo di raccogliere risorse per l'avvio di uno specifico progetto rivolto alle persone con disabilità e alle loro famiglie. L'obiettivo: garantire informazioni corrette e strumenti di consapevolezza sempre più raffinati e personalizzati. Anche attraverso l'attivazione di un apposito call center. Solo se si conoscono a fondo i propri diritti e li si afferma nel modo più corretto, si può riuscire a migliorare la propria condizione di vita, ad essere "cittadini" e non "pesi".

C'è tempo fino al 30 marzo per promuovere e sostenere le iniziative della campagna "Persone, non pesi". Nel corso della settimana sarà attivo il numero solidale 45502 che permetterà di donare 2 euro con SMS da cellulare oppure 2 o 5 euro con chiamata da rete fissa.
Ulteriori donazioni sono possibili, anche al termine della campagna, con versamento su conto corrente bancario (IBAN IT81C0504801672000000038939) di FISH. E ancora, una preziosa collaborazione arriverà da UBI Banca i cui clienti potranno sostenere FISH direttamente in filiale effettuando un bonifico con azzeramento delle commissioni o, per chi ha attivato l'internet banking Qui UBI, utilizzando la funzione Bonifico per iniziative solidali.

www.personenonpesi.it

Per restare aggiornati sulle attività e le iniziative promosse da FISH, oltre a visitare il sito potete collegarvi alla pagina Facebook oppure il canale Twitter.

 

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilità

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign