Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitÓ

A cura di Ledha

Archivio notizie

14/05/2014

Calcio integrato: una esperienza sportiva e di vita

Due anni fa il comitato di Milano del CSI ha promosso il suo primo girone di calcio a 5 per atleti con disabilitÓ.

Quest'anno, a partire dal mese di febbraio, abbiamo deciso di accogliere la richieste di alcune organizzazioni della Zona 1 del Comune di Milano per organizzare un campionato di calcio integrato 5+3.

Cos'Ŕ il calcio integrato? E' una formula particolare del calcio che mira a favorire il processo di integrazione, accettazione e valorizzazione delle diversitÓ tra atleti "abili" e atleti "con disabilitÓ" attraverso la pratica sportiva.
A questo campionato hanno partecipato i due oratori che giÓ partecipavano al precedente girone, pi¨ altre 6 squadre provenienti da realtÓ differenti (societÓ sportive, associazioni di volontariato, cooperative...): AS Sporting 4E, ASD Ticino H, Bresso 4, Il Fontanile, Polisportiva Ausonia, Circolo Porta Romana, Rolafer Briantea 84 e Rotaract.

Attenzioni particolari sono state riservate al regolamento di gioco e alla formula di concentramenti. Sono stati, infatti, previsti 2 gironi da 4 squadre e la giornata di gara Ŕ stata sempre la stessa per tutti, lo stesso giorno sullo stesso campo: l'arena civica di Milano. Un campo glorioso e significativo per tutti i milanesi.

Neppure il brutto tempo ha fermato gli atleti che hanno prontamente trovato il sostegno di oratori e altre societÓ per il recupero delle gare non giocate. Lo stesso Bresso 4 ha ospito un concentramento presso la sua parrocchia, mentre l'Ausonia Vimercate ha ospitato le finali del 13 aprile scorso, il tutto con spirito di festa e condivisione.

La classifica finale del torneo:
1░ Rolafer Briantea 84
2░ Sporting 4E
3░ Circolo Porta Romana
4░ Bresso 4
5░ Pol. Ausonia Vimercate
6░ ASD Ticino H
7░ Il Fontanile
8░ Rotaract

Il prossimo concentramento Ŕ previsto per il mese di maggio, poi la programmazione della nuova stagione e, a settembre, il Gran GalÓ. Un grazie speciale agli arbitri che da febbraio ad aprile hanno dato la loro competenza e disponibilitÓ a dirigere le gare.

 

Annamaria Cremona

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitÓ

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign