Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitÓ

A cura di Ledha

Archivio notizie

17/12/2005

AGEVOLAZIONI AUTO

Le persone disabili o i familiari, cui risultino fiscalmente a carico possono usufruire di alcune agevolazioni fiscali in caso di acquisto di un'auto

 

Beneficiari

Le persone disabili o i familiari, cui risultino fiscalmente a carico.

Si intende fiscalmente a carico la persona disabile che non percepisce un reddito annuo superiore a € 2840,51 (non costituiscono reddito le provvidenze economiche quali pensioni, indennitÓ e assegni erogati agli invalidi civili).

Possono usufruire delle agevolazioni:

L'adattamento Ŕ da intendersi:

 

In Regione Lombardia le persone affette da sindrome di Down hanno diritto all'esenzione del bollo anche se non sono titolari di indennitÓ di accompagnamento. E' sufficiente presentare il certificato del proprio medico di base che attesti la situazione di gravitÓ ai sensi dell'art. 3 comma 3 della legge 104/92

 


Veicoli ammessi

 

 

Aggiornamenti finanziaria 2007 e risoluzione Agenzia Entrate (17 gennaio 2007, n. 4)

NOVIT└
  1. le agevolazioni relative agli autoveicoli utilizzati per la locomozione dei soggetti di cui all'articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, con ridotte o impedite capacitÓ motorie, sono riconosciute a condizione che gli autoveicoli siano utilizzati in via esclusiva o prevalente a beneficio dei predetti soggetti
  2. In caso di trasferimento a titolo oneroso o gratuito delle autovetture per le quali l'acquirente ha usufruito dei benefici fiscali prima del decorso del termine di due anni dall'acquisto, Ŕ dovuta la differenza fra l'imposta dovuta in assenza di agevolazioni e quella risultante dall'applicazione delle agevolazioni stesse. La disposizione non si applica per i disabili che, in seguito a mutate necessitÓ dovute al proprio handicap, cedano il proprio veicolo per acquistarne un altro su cui realizzare nuovi e diversi adattamenti.
NO ALLA COINTESTAZIONE DELLA MACCHINA PER USUFRUIRE DELLE AGEVOLAZIONI .

La risoluzione n. 4/2007 specifica che

Condividi: Facebook Linkedin Twitter email Stampa