Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitā alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitā

A cura di Ledha

Archivio notizie

19/03/2020

"Cura Italia", quali provvedimenti per le persone con disabilitā

L'analisi del contenuto del decreto legge pubblicato lo scorso 17 marzo a cura dei legali del Centro Antidiscriminazione di LEDHA. Ecco cosa c'č da sapere

Il Decreto legge “cura Italia” ("Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19") varato il 17 marzo 2020 mette a disposizione del mondo del lavoro 10 miliardi di euro (su un totale di 25 miliardi) stanziati dal governo per far fronte allo shock economico provocato dall'epidemia di Covid-19.

All'interno del decreto sono presenti alcuni articoli che interssano nello specifico le agevolazioni che riguardano le persone con disabilità, i loro familiari e i genitori di bambini con disabilità. I legali del Centro Antidiscriminazione di LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità hanno analizzato il testo del decreto e hanno elaborato un documento in cui evidenziano gli aspetti più rilevanti su congedi parentali per i genitori, permessi retribuiti, buono baby sitter, diritto al lavoro agile per le persone con disabilità, chiusura delle strutture socio-sanitarie e misure compensative.

Il testo integrale del commento è consultabile sul sito di LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità.

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitā

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign