Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitā alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitā

A cura di Ledha

Ultime notizie

01/04/2019

I certificati di invaliditā sono gratuiti. Ma i cittadini non lo sanno

La denuncia del "Corriere della sera". La gratuitā č prevista dai LEA approvati nel 2017, ma in Lombardia gli anziani e le persone con disabilitā continuano a pagarli: da 50 a 150 euro

Il certificato di invalidità -un documento essenziale per la gestione di molte pratiche burocratiche per chi ha una disabilità- dovrebbe essere erogato gratuitamente. Lo prevedono i LEA (Livelli essenziali di assistenza) approvati nel gennaio 2017, che indicano le prestazioni sanitarie da garantire ai pazienti in modo gratuito, attraverso il servizio sanitario nazionale. Ma la norma viene spesso disapplicata. Così molti cittadini lombardi, ignari del cambiamento normativo o non adeguatamente informati, continuano a pagarli, con esborsi che vanno dai 50 ai 150 euro.

La notizia è stata diffusa dal Corriere della sera e ripresa dalla FNP Cisl: “Perché Regione Lombardia non ha pubblicizzato la gratuità del servizio? Perché non ha provveduto a informare i cittadini?”, chiede il segretario nazionale della FNP Cisl Emilio Didonè. Il sindacato chiede alla direzione delle Ats competenti per territorio di informare i cittadini sulla gratuità dei certificati di invalidità civile e attivarsi in tal senso e chiede un incontro urgente all’assessorato regionale alla Sanità per fare chiarezza sulla vicenda.

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitā

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign