Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilità

A cura di Ledha

Archivio appuntamenti

Milano - 22/04/2008

Media e disabilità. Comunicare, rappresentare, percepire, includere

Convegno di confronto e di presentazione dei risultati delle ricerche svolte dall'Osservatorio sulla Comunicazione e la Disabilità promosso dalla Fondazione IULM.

La giornata di lavoro intende presentare i risultati delle ricerche svolte in un anno di attività dall'Osservatorio sulla Comunicazione e la Disabilità promosso dalla Fondazione Iulm e di confrontare esperienza significative in termini di presenza, efficacia della comunicazione, rappresentazione della disabilità attraverso i principali media, compresa la pubblicità, gli effetti della comunicazione in termini accessibilità ai servizi e della loro efficacia, l'inclusione delle persone disabili nella creazione e definizione dei processi comunicativi e nella loro proiezione all'interno del modello di società in essere.
Parteciperanno in veste di relatori i coordinatori del progetto dell'Osservatorio, i partner dello stesso, esperti di comunicazione, informazione e pubblicità, ospiti stranieri che presenteranno ricerche e case history.
I lavori si concentreranno nella mattinata dalle 9,30 alle 13 con la possibilità di dare vita a workshop tematici con partecipazione a inviti nel pomeriggio.

Ore 9,30
Saluto - Giovanni Puglisi, Presidente Fondazione Università IULM e Rettore Università IULM
Apertura dei lavori
 Stefano Rolando - Fondazione Università IULM
 Maurizio Trezzi - Osservatorio Comunicazione e Disabilità fondazione Università IULM)
 Pietro Barbieri - Fish
 Enzo Cucco - Segretariato Sociale Rai
 Paolo Moderato - Università IULM

Ore 10,15
Tavola rotonda "La rappresentazione della disabilità nei media, nella pubblicità"
Coordina Gianpiero Griffo - Consiglio Nazionale della Disabilità

 Vincenzo Russo, Università IULM: "Pubblicità e disabilità, come parlano gli spot"
 Vilfredo Agnese, Rai: "La definizione dei palinsesti, spazi e rappresentatività"
 Annamaria Testa, Progetti Nuovi: "Comunicare con i disabili"
 Giampaolo Landi di Chiavenna: "Analisi dei bisogni e strategie di comunicazione"
 Giovanni Merlo, Ledha: "Associazioni che comunicano"

 

Ore 14.00
Esperienze
Coordina Franco Bomprezzi, giornalista AGR/)
 Leanor Lidon ONCE (ESP): "The fable as perpetuating the social stigma, a new look on Sherk"
 Marino Pron, Comune di Milano: "Milano Salute: un servizio di comunicazione per le persone disabili a Milano"
 Antonio Cotura, Fiadda "Sottotilare per comunicare"
 Assia Andrai, Retina Italia "La comunicazione in-visiva"
 Carmen Salgado, Università di Madrid : "The portrait of disability in spanish radio and tv"
 Emil Erdtman, Swedish Disabilty Federation: "A different methods to measure diversity in media in Sweden

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilità

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign