Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilità

A cura di Ledha

Archivio appuntamenti

Bosisio Parini - 08/10/2008 - 10/10/2008

La riabilitazione nella malattie a interessamento multisistemico nell'infanzia

Convegno promosso da SIMFER e da SINPIA per presentare un modello integrato di presa in carico delle complesse e molteplici problematiche delle patologie ad interessamento multisistemico.

Si terrà dall'8 al 10 ottobre - presso l'Auditorium dell'IRCCS "E. Medea" di Bosisio Parini (Lc) - il Congresso "La riabilitazione nelle malattie a interessamento multisistemico nell'infanzia".
L'incontro rappresenta il terzo evento congiunto della Sezione Pediatrica della SIMFER (Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa) e della Sezione di Riabilitazione della SINPIA (Società Italiana di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza) e ha l'obiettivo di presentare un modello integrato di presa in carico delle complesse e molteplici problematiche che caratterizzano alcune patologie ad interessamento multisistemico.
Le neurolesioni dell'età evolutiva si pongono da sempre come una delle tematiche più complesse sia sul piano clinico-diagnostico sia sul piano terapeutico-riabilitativo. Esse si caratterizzano per il coinvolgimento di una serie di apparati che vengono colpiti direttamente o secondariamente rispetto al Sistema Nervoso Centrale, rappresentando una delle aree emblematiche dell'approccio multidisciplinare in campo infantile.
Il riabilitatore infatti deve contemplare nel progetto riabilitativo specifici programmi di intervento per soddisfare i bisogni assistenziali che coinvolgono tutte le funzioni implicate (percettivo-motoria, cognitiva, respiratoria, alimentare, sociale e relazionale) con una visione di coordinamento generale. Deve inoltre porsi come interfaccia con tutti gli specialisti coinvolti nel trattamento delle varie problematiche armonizzando i vari interventi e utilizzando una gestione flessibile a seconda del momento e del bisogno.
Presenteranno la loro esperienza specialisti di diverse discipline, con contributi correlati non solo agli aspetti riabilitativi ma anche agli aspetti diagnostici e terapeutici.

PROGRAMMA

Mercoledì 8 ottobre
- Evento Satellite: Analisi del movimento nell'infanzia: dalla valutazione al trattamento

Giovedì 9 ottobre
- Malattie neuromuscolari
- Developmental coordination disorders

Venerdì 10 ottobre
- Le gravi encefalopatie: problematiche multisistemiche
- Percorsi riabilitativi. Esperienze a confronto nelle realta' regionali

Comitato Scientifico
Presidente del Congresso: Alda Pellegri, IRCCS "E. Medea" - Associazione La Nostra Famiglia
Presidente del Comitato Scientifico: Anna Carla Turconi, IRCCS "E. Medea" - Associazione La Nostra Famiglia
Membri: Nereo Bresolin, IRCCS "E. Medea" - Associazione La Nostra Famiglia
Enrico Castelli, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Giovanni Cioni, IRCCS Stella Maris, Calambrone
Elisa Fazzi, IRCCS C. Mondino
Ermellina Fedrizzi, già Primario Ist.C. Besta
Adriano Ferrari, Arcispedale Santa Maria Nuova- Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

DESTINATARI: medici (fisiatri, neurologi, neuropsichiatri infantili), fisioterapisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva

ECM per il convegno del 9-10 ottobre: 10 crediti per i medici, previsto accreditamento per fisioterapisti e terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilità

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign