Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitÓ

A cura di Ledha

Archivio appuntamenti

Milano - 17/10/2008

Master "Persone disabili e Progetto di vita"

Master promosso dalla Fondazione Sacra Famiglia e UniversitÓ Cattolica dedicato alla presa in carico delle persone con disabilitÓ.

Presso l'UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, FacoltÓ di Sociologia, a Milano, verrÓ attivato, per l'anno accademico 2008-09, il corso di Master Universitario di primo livello: Persone disabili e Progetto di vita. Il lavoro sociale con la famiglia e le istituzioni.
Il corso - che ha la durata di un anno (per complessivi 60 crediti, pari a 1.500 ore) - Ŕ organizzato insieme alla Fondazione Sacra Famiglia Onlus e con la collaborazione della Fondazione Luigi Moneta, della Provincia di Milano e dell'Uneba (Unione Nazionale Istituzioni e Iniziative di Assistenza Sociale).
Il Master si propone di sviluppare, in figure giÓ in possesso di una specifica preparazione professionale, le competenze necessarie per la formulazione e la gestione del progetto di vita della persona disabile, in una logica sociale di rete tra i diversi servizi deputati alla presa in carico del disabile.
L'iniziativa Ŕ aperta a 30 partecipanti e le domande di iscrizione dovranno pervenire entro il 17 ottobre 2008 secondo le modalitÓ indicate nel sito: www.unicatt.it/masteruniversitario; il corso prenderÓ avvio nel novembre 2008 e la quota di partecipazione Ŕ di 2.300 euro: Ŕ prevista l'erogazione di borse di studio a totale o parziale copertura dei costi di partecipazione al Master.

Gli sbocchi professionali previsti per chi ha conseguito il titolo di Master Universitario in Persone disabili e progetto di vita. Il lavoro sociale con la famiglia e le istituzioni sono: 1) case manager ed operatori dei segretariati sociali nei servizi territoriali per disabili; 2) case manager nei servizi residenziali per disabili; 3) operatore nei servizi alla persona; 4) operatore referente per la disabilitÓ all'interno delle istituzioni scolastiche.
Il Master - che si distingue nell'ambito delle iniziative dedicate alla disabilitÓ per il forte impatto innovativo - accoglie tempestivamente le linee guida della legge regionale lombarda n.3 del 12 marzo 2008, dedicata al Governo della rete degli interventi e dei servizi alla persona in ambito sociale e sociosanitario: la normativa regionale risponde bene alle esigenze delle persone disabili e delle loro famiglie che chiedono, da tempo, un accesso alla rete delle unitÓ d'offerta sociali e sociosanitarie per la disabilitÓ che garantisca una reale presa in carico personalizzata e continuativa, nonchÚ il loro coinvolgimento attivo nella formulazione del progetto di vita per la persona con disabilitÓ.

Condividi: Facebook Linkedin Twitter email Stampa