Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilità

A cura di Ledha

Archivio appuntamenti

Milano - 22/04/2009 - 03/06/2009

L'educatore nella progettazione e gestione di progetti nel non profit - II Livello

La progettazione e la gestione di nuove opportunità di offerta nei servizi socio sanitari attraverso la padronanza il Project Management (scadenza iscrizioni 15/04/2009)

La progettazione e la gestione di nuove opportunità di offerta nei servizi socio sanitari presuppone la padronanza, da parte degli educatori e degli operatori sociali, degli elementi che caratterizzano il Project Management. Sempre più le opportunità di finanziamento necessitano l'elaborazione di progetti, la compilazione di formulari, la predisposizione di budget, la gestione e rendicontazione dopo l'approvazione.
Questo percorso si rivolge a coloro che avendo frequentato la proposta formativa di base sulla progettazione intendono acquisire ulteriori strumenti e confrontarsi con la pratica della progettazione analizzando progetti realmente presentati e realizzati.

Obiettivi
Il percorso intende fornire strumenti pratici e di riflessione sulla progettazione e sull'utilizzo dei bandi per il finanziamento dei progetti nei servizi socio sanitari.
Il percorso intende essere l'approfondimento delle precedenti proposte formative e vuole, partendo dall'analisi di progetti realmente elaborati, realizzati e chiusi, approfondire ciò che caratterizza il lavoro per progetti focalizzando maggiormente le fasi di realizzazione dei progetti, di rendicontazione e chiusura.

Metodologia

Il corso si articolerà in incontri plenari in cui accanto alle esposizioni teoriche, il lavoro di gruppo e di elaborazione pratica sarà elemento di coinvolgimento e sperimentazione individuale e di gruppo. Il percorso utilizzerà la piattaforma informatica (FAD) per la condivisione dei materiali e per la elaborazione e consegna delle esercitazioni.
Durante gli incontri gli allievi analizzeranno progetti forniti dal formatore o da loro stessi.
Le esercitazioni proseguiranno, tra un incontro e l'altro avvalendosi della piattaforma informatica, nello scambio di informazioni con il docente e tra gli allievi. Per permettere questa elaborazione è necessario per gli allievi poter utilizzare un PC e la connessione ad internet, per un totale di 12 ore.

Periodo di realizzazione e orario
Gli incontri si terranno il 22 aprile,6, 20 maggio,3 giugno 2009 (per un totale di 16 ore)
con orario dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

  • Mercoledì 22 aprile 2009

1° incontro (dalle 9.00 alle 13.00)
Analisi della progettazione
Accoglienza e Introduzione al percorso;
L'utilizzo della piattaforma FAD;
Dall'analisi del bisogno agli obiettivi;
Analisi della compilazione dei formulari dei Bandi ;
La valutazione dei progetti;
Esercitazione via FAD (4 ore)

  • 6 maggio 2009

2° incontro (dalle 9.00 alle 13.00)
La realizzazione del progetto
Dall'approvazione del progetto al suo start up;
Fasi di gestione e monitoraggio;
La gestione del Budget.
Esercitazione con FAD (4 ore)

  • 20 maggio 2009

3° incontro (dalle 9.00 alle 13.00)
Il processo di monitoraggio e valutazione

La gestione del progetto;
Gestire le azioni;
La comunicazione;
La valutazione del progetto.
Esercitazione con FAD (4 ore)

  • 3 giugno 2009

4° incontro (dalle 9.00 alle 13.00)
La chiusura del progetto

La verifica finale;
Rendicontare il progetto;
Il follow up.

- Esercitazione ECM

Sede
La sede del corso è presso la sede di OPPI, Via Console Marcello, 20 - Milano-

Formatori

Stefano Fava, Responsabile della progettazione di AIAS Milano

ECM
E' previsto l'accreditamento del corso per la figura dell'Educatore Professionale

Modalità e tempi d'iscrizione
È possibile iscriversi on line dall'area formazione del sito internet www.provincia.milano.it/sociale oppure è possibile inviare, anche tramite fax 02. 330202.50, l'apposita scheda d'iscrizione scaricabile dallo stesso indirizzo, entro il 15 aprile 2009.
Per formare il gruppo classe saranno utilizzati come criteri l'eterogeneità dei servizi e degli enti di appartenenza e l'ordine di arrivo della domanda.
L'avvenuta iscrizione sarà confermata tramite comunicazione telefonica e/o email.

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilità

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign