Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitÓ

A cura di Ledha

Archivio appuntamenti

Via Civitali, 50 zona 7 - ore 11,00 - 28/06/2011

Inaugurazione: "La casa di Lul¨" - Milano

Progetto per le famiglie da costruire con le famiglie. L'obiettivo di una migliore qualitÓ della vita per tre/quattro persone con disabilitÓ e i loro familiari.

Casa famiglia LULU'

Missione
Rispondere alla necessitÓ, per tre/quattro persone disabili e per le loro famiglie, di 'residenzialitÓ nell'indipendenza', ossia della conquista di un' indipendenza abitativa che tenga presente la prospettiva del 'dopo di noi', in assenza delle figure genitoriali, e al contempo il percorso di vita di ciascuno secondo i propri sogni, speranze, prioritÓ.
E' un progetto per le famiglie da costruire con le famiglie. L'obiettivo Ŕ una migliore qualitÓ della vita per tre/quattro persone disabili e i loro familiari".

A chi si rivolge
Persone disabili di entrambi i sessi e di etÓ compresa tra i 20-60 anni, con invaliditÓ civile riconosciuta, con difficoltÓ di grado medio, medio-grave, grave riguardanti la sfera intellettivo-cognitiva, affettivo-relazionale, motoria.
Obiettivi
Il servizio, viene erogato d'intesa (e in raccordo con i servizi sociali del Comune di Milano e dell'ASL CittÓ di Milano). Risponde a esigenze socio-educative, socio-assistenziali, socio -riabilitative e socio-sanitarie di persone disabili. L'obiettivo generale del servizio riguarda fondamentalmente la soddisfazione dei diversi bisogni che la persona disabile esprime e viene attuato attraverso:-
- l'incentivazione all'Autonomia Personale
- il miglioramento della QualitÓ della vita
- l'aumento e il mantenimento delle Conoscenze e Competenze possedute.
- la costruzione di percorsi di Sostegno e Supporto alle famiglie.

Personale
- 2 Genitori (volontari), 1 Amministratore di Sostegno (volontario), 1 Educatori, 1 OSS, , 1 Amministrativa.


AttivitÓ
AttivitÓ dell'Area socio-educativa.

- Manuali, occupazionali e creative: laboratori di artigianato, riciclaggio artistico di materiali, decorazione su ceramica e stoffa, mosaico, giardinaggio, cucina.
- Logico-cognitive: laboratorio letto-scrittura, computer.
- Espressive: danza, pittura, laboratorio sensoriale.
- Ludico-animative: giochi di gruppo, ballo, feste compleanno, feste varie.
- Individualizzate: con rapporto educativo 1:2/3.
AttivitÓ dell'Area socio-sanitaria.
- Assistenza diretta: somministrazione di terapie e farmaci, assistenza igienico-sanitaria.
- Osservazione, monitoraggio e controllo: dieta, peso, pressione, crisi comiziali.
- Documentazione socio-sanitaria: sistematizzazione e aggiornamento.
- Reporting: verso famiglia, referenti medico-specialisti, servizi socio-sanitari e sociali territoriali.

AttivitÓ dell'Area riabilitativa
- Benessere psico-fisico: attivitÓ motorie, danceability.
AttivitÓ dell'Area socializzante
- AbilitÓ sociali: gruppi di discussione e confronto finalizzati al miglioramento dell'interazione, della capacitÓ e disponibilitÓ all'ascolto, al rispetto delle regole base della comunicazione.
- Teatro e animazione: lavoro su relazione e comunicazione, riconoscimento delle proprie e altrui emozioni, valorizzazione della propria individualitÓ.
- Cura di sÚ: sviluppo di competenze relative alla cura del proprio corpo quale importante modalitÓ per incidere positivamente su autoimmagine, autostima, comunicazione e relazione.

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitÓ

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign