Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitÓ

A cura di Ledha

Archivio appuntamenti

Milano - 28/06/2007
Milano 28 giugno 2007 ore 11.30 via Savona 127

Casa dolce casa

Il 28 giugno 2007 UILDM Milano e CCL inaugurano la prima casa domotica progettata le persone affette da distrofia muscolare.

Il 28 giugno 2007 si inaugura presso il complesso residenziale di via Savona 127 a Milano la prima casa domotica progettata espressamente per venire incontro alle esigenze di persone affette da distrofia muscolare. L'iniziativa Ŕ promossa da UILDM Milano e CCL, Consorzio Cooperative Lavoratori di Acli e CISL. Una iniziativa per venire incontra alle esigenze delle persone per cui anche un gradino o un pulsante troppo piccolo o troppo resistente possono diventare degli ostacoli insormontabili.

Nella casa, priva di barriere architettoniche, la luce Ŕ comandata dalla voce, il gas Ŕ gestito da un telecomando e le porte hanno un sistema di apertura automatico. La domotica intende facilitare la vita delle persone con soluzioni altamente automatizzate e facilmente controllabili da terminali computerizzati. Attraverso applicazioni come comandi vocali e sistemi informatici, la domotica applicata all'appartamento UILDM pu˛ permettere anche ai soggetti distrofici di conquistare autonomia e libertÓ nella vita di tutti i giorni.

CCL, Consorzio Cooperative Lavoratori, ha realizzato l'appartamento che la Sezione di Milano della UILDM, Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, si occuperÓ di gestire secondo le esigenze dei propri soci distrofici.

Parteciperanno Gianni Bottalico: Presidente delle Acli di Milano, Fulvio Giacomassi: Segretario Cisl Milano, Alberto Fontana: Presidente Nazionale UILDM, Mariolina Moioli : Assessore per Famiglia, Scuola e Politiche Sociali del Comune di Milano, Carlo Masseroli: Assessore per lo Sviluppo del Territorio del Comune di Milano, Manfredi Palmeri: Presidente del Consiglio Comunale, Ombretta Fortunati: Consigliera Provinciale con delega alla Partecipazione e Tutela dei diritti delle persone con disabilitÓ, Maurizio Sabbadini: Amministratore Delegato CCL, Alessandro Maggioni: Presidente Federabitazioni CCI, Marco Rasconi: Presidente UILDM sezione di Milano, Giovanni Del Zanna: Architetto HB Group, Paolo Simonetti: Dir. Generale dell'assessorato per lo Sviluppo del Territorio del Comune di Milano, Enrico Lupatini: Presidente CCL e della Cooperativa il Quartiere.

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitÓ

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign