Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitÓ

A cura di Ledha

Archivio appuntamenti

Tradate - 12/01/2008

Lettura per tutti

Inaugurazione delle postazioni per ciechi e ipovedenti, a cui da tempo la biblioteca stava lavorando per l'attivazione del servizio nel progetto "Liberare le parole".

L'inaugurazione avrÓ inizio alle ore 18.00.

L'intervento attuato dall'Amministrazione comunale di Tradate con il contributo economico della "Fondazione Comunitaria del Varesotto" si colloca nell'ambito del progetto "Liberare le parole" che costituisce un importante contributo della biblioteca al superamento delle barriere di comunicazione per i disabili della vista . All'iniziativa collaborano con l'apporto della loro esperienza e sensibilitÓ la "Unione Italiana dei Ciechi ed Ipovedenti onlus", sezioni provinciali di Varese e di Como e il Sistema Bibliotecario "Valli dei Mulini".

La biblioteca si sta dotando contestualmente di collezioni librarie a carattere ingrandito e ad oggi sono oltre 200 le pubblicazioni possedute con una significativa presenza anche di libri per ragazzi . L'attenzione della biblioteca per le problematiche delle disabilitÓ visive si Ŕ manifestata anche recentemente con una iniziativa attuata dalla sezione ragazzi che ha portato, in collaborazione con la scuola media Paolo VI, alla realizzazione di un libro tattile che ha partecipato ad un importante concorso internazionale.
Nel suo percorso di costruzione il progetto "Liberare le parole" ha incontrato una ulteriore importante collaborazione . Grazie all'interessamento del "Lions Club Tradate Seprio" il Comune ha di recente stipulato una convenzione con l'Associazione "Libro Parlato Lions" che permette di porre a disposizione degli utenti non vedenti, ipovedenti e prossimamente anche dei dislessici l'intera audiobiblioteca costruita dalla Associazione: un catalogo di oltre settemila titoli che comprende opere di narrativa italiana, europea ed americana, letteratura classica, saggistica, religione, sociologia, psicologia, politica, teatro, musica, storia, geografia e saggistica scientifica.
Grazie a questo importante servizio gli utenti non vedenti, ipovedenti e, a breve, i dislessici potranno ascoltare e consultare in biblioteca e leggere anche al proprio domicilio le pubblicazioni come qualsiasi altra persona.

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitÓ

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign