Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitÓ

A cura di Ledha

Archivio appuntamenti

Milano - 29/02/2008

Inaugurazione del servizio D.A.T.

La Fondazione Don Gnocchi presenta il DAT (Domotica-Ausili-Terapia Occupazionale), un innovativo percorso integrato riabilitativo.

Programma dell'inaugurazione


L'inaugurazione sarÓ alle ore 11.00 , al Centro IRCCS "S. Maria Nascente" della Fondazione Don Gnocchi di Milano (via Capecelatro 66 - zona San Siro. Far˛ visita il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni. Alla cerimonia saranno presenti anche Giampaolo Landi di Chiavenna, assessore alla salute del Comune di Milano, e monsignor Angelo Mascheroni, vescovo ausiliare della diocesi di Milano, che benedirÓ i nuovi locali.Gli ospiti - accompagnati dal presidente della Fondazione, monsignor Angelo Bazzari; dal direttore generale, Silvio Riboldazzi; dal direttore scientifico, Pietro Attilio Tonali e dal direttore del Centro "S. Maria Nascente", Renzo Anguissola - faranno visita ad alcuni reparti e laboratori del Centro e incontreranno il personale medico e i ricercatori della Fondazione. ╚ previsto un festoso saluto da parte delle persone con disabilitÓ accolte ogni giorno in quello che Ŕ sempre stato il Centro-pilota della Fondazione.

 

Il SIVA


Parte integrante del DAT Ŕ il Servizio Informazione Valutazione Ausili (SIVA), che da oltre 25 anni opera all'interno del Centro IRCCS di Milano e che ha dato vita alla rete dei Servizi SIVA oggi presenti in molti altri Centri Don Gnocchi. Il portale SIVA (www.portale.siva.it), realizzato dalla Fondazione per il ministero della SolidarietÓ Sociale, Ŕ la pi¨ completa banca-dati di prodotti, esperienze e consigli sulle tecnologie per l'autonomia delle persone disabili. Con il progetto EASTIN, il portale si Ŕ ora aperto alla dimensione internazionale, coinvolgendo Germania, Danimarca, Olanda, Spagna e Inghilterra.

Condividi: Facebook Linkedin Twitter email Stampa