Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitā alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitā

A cura di Ledha

Prossimi appuntamenti

Rozzano (Mi) - 18/01/2020

Istituto Clinico Humanitas

Bambini per sempre?

L'arrivo dell'adolescenza -e di tutti i cambiamenti che essa comporta- č un momento ricco di entusiasmo e incognite. Anche per i ragazzi con disabilitā. Seminario promosso da Fondazione Ariel

Anche i bambini con disabilità crescono. L'arrivo dell'adolescenza e tutti i cambiamenti che essa comporta è un momento ricco allo stesso tempo di entusiasmi e di incognite, di domande e di dubbi, per tutti, figli e genitori. Fasi di cambiamento e transizione che richiedono da parte della famiglia, e più in generale del contesto di vita, specifiche attenzioni e riflessioni sulla trasformazione dei bisogni e di conseguenza sulla necessità di rimodulare obiettivi, progetti e stili educativi. La conclusione della scuola primaria apre per tutti i ragazzi una nuova fase del percorso di crescita, contrassegnato anche dall’ampliarsi dell’interazione con il mondo: si moltiplicano gli interlocutori, i punti di riferimento sia in orizzontale (il gruppo dei pari) che in verticale (una numerosità più elevata di adulti significativi e di modelli).

Per famiglie e ragazzi con esiti di PCI questa nuova fase presenta criticità impegnative: come ripensare le modalità di relazione, lo sguardo che accompagna e sostiene la crescita? Come dare spazio a bisogni nuovi che non possono essere esplicitati in modo diretto e facilmente decodificabile? Come evitare il rischio che i propri figli siano vissuti e trattati come bambini per sempre?

Il tema sarà al centro del seminario "Bambini per sempre?" In programma sabato 18 gennaio nell'auditorium del building 2 dell'Istituto Clinico Humanitas. Guiderà l'incontro la dott.ssa Carla Gaddi, psicologa e psicoterapeuta, da anni un riferimento per le famiglie di Ariel, nello spazio di sostegno personalizzato per i genitori.

In particolare, dalle 10 alle 12 si terrà la prima parte di seminario, trasmesso anche in diretta streaming, per chi non può partecipare in presenza. Seguirà dalle 12 alle 13 una seconda parte di confronto e scambio. L’incontro si svolgerà sabato 18 gennaio 2020, dalle 10:00 alle 13:00, presso l'auditorium del Building 2 dell'Istituto Clinico Humanitas in via Manzoni 56, a Rozzano (MI). Chi non può partecipare o è lontano potrà sguire la diretta streaming dalle 10 alle 12 e porre i suoi quesiti o dubbi via chat.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutte le famiglie, ai volontari e agli operatori, previa iscrizione entro mercoledì 15 gennaio.

Per iscriversi è possibile compilare il form on line oppure inviare le medesime informazioni via mail a fondazione.ariel@humanitas.it. 

 

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitā

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign