Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitā alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitā

A cura di Ledha

Ultime opinioni

1 Giugno 2024

Verso le elezioni europee 2024. Il Manifesto Edf

di European disability forum

Il testo del Manifesto č stato adottato dal Quinto Parlamento europeo delle persone con disabilitā che si č svolto a Bruxelles il 23 maggio 2023

L'European disability forum (EDF) è un'organizzazione indipendente con oltre 25 anni di storia che rappresenta gli interessi di cento milioni di persone con disabilità. Il 23 maggio 2023 ha organizzato il Quinto Parlamento europeo delle persone con disabilità -in collaborazione con le organizzazioni che ne fanno parte e il Parlamento europeo- che ha riunito oltre 600 delegati con disabilità provenienti da tutta Europa, in rappresentanza della diversità del movimento europeo delle persone con disabilità.

In vista delle prossime elezioni europee del 2024, i delegati del Quinto Parlamento europeo delle persone con disabilità hanno adottato il seguente Manifesto con l'obiettivo di orientare i programmi politici dei candidati al Parlamento europeo, la futura Commissione europea nominata dopo le elezioni nonché tutte le politiche pertinenti che riguardano il futuro delle persone con disabilità in Europa e nel mondo.

Questo Manifesto delinea le priorità fondamentali per le persone con disabilità che devono essere realizzate dalle istituzioni comunitarie in piena conformità con la Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità (CRPD) e con il motto del movimento per la disabilità: "Niente su di noi senza di noi".

Chiediamo ai leader politici dell'Unione europea (UE) di:

Garantire la partecipazione delle persone con disabilità alla vita politica e pubblica dell'Unione europea.

Realizzare un'Unione dell'Uguaglianza per le persone con disabilità, utilizzando come riferimento la CRPD.

Verso un'Europa più sociale

Attuare l'accessibilità - consentire la libera circolazione in Europa

Tutela delle persone con disabilità in Europa e nel mondo

Niente di noi senza di noi

Condividi: Facebook Linkedin Twitter email Stampa